Utilizzo dei Triheater in ambienti refrigerati

IMOS - Triheater

IMOS - Triheater

Riflettore riscaldato antiappannamento

 

Nei birrifici, in celle frigorifere o in garage di grandi dimensioni occorrono riflettori che non si appannino a causa dell’umidità presente. L’acqua di condensa sulla superficie del riflettore comprometterebbe il buon funzionamento del sensore fotoelettrico. Riscaldando il riflettore si ottiene una superficie riflettente centrale pari al 50% circa senza problemi.

 

Il Triheater 1503 è programmabile per due diverse temperature ambiente. Il livello di temperatura desiderato si regola semplicemente in fase di raccordo del connettore. Ciò permette di evitare che l’utente modifichi involontariamente la regolazione della temperatura anche in caso di sostituzione del Triheater. Il Triheater funziona a corrente continua da 24 Volt, 4,8 Watt, circa 200 milliampere.

 

Anche i pannelli riflettenti IMOS possono essere riscaldati.

Argomenti correlati: